Un comfort food per le vostre serate

La vellutata di finocchi al profumo di cumino è un piatto leggero ideale per cercare di rimettersi in forma dopo tutte le calorie ingurgitate durante il periodo natalizio. Il finocchio è noto soprattutto per le sue proprietà digestive, antinfiammatorie e depurative, in particolare a carico del fegato e del sangue.

È composto principalmente d’acqua; tra i minerali il più presente è il potassio; contiene vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B. Per finire apporta pochissime calorie… quindi il cibo ideale dopo i pasti loculliani del periodo natalizio.

Se ci s’aggiunge una grattugiata di formaggio e qualche pezzettino di pane leggermente tostato diventa un ottimo comfort food…

Ingredienti per due persone:

  • un finocchio medio-grande;
  • semi di finocchio,
  • semi di cumino,
  • olio d’oliva,
  • sale.

Preparazione:

Affettare in maniera sottile il finocchio e metterlo a cuocere in un pentolino, con poco olio, sale, semini di finocchio e cumino, e un pò d’acqua.
Quand’è cotto, frullate e servite la vellutata di finocchi nel coccino con un filo d’olio, una spolverata di parmigiano (io ho fatto senza… non ce l’avevo…) e qualche fogliolina di finocchio.