La torta Manfreda è una torta di origine trecentesca che può essere usata come crostata usando la pasta brisé. Si può presentare a porzioni individuali.

Ingredienti:

  • gr. 400 di fegatini di pollo,
  • gr. 100 di prosciutto cotto,
  • gr. 50 di burro,
  • 1/2 bicchiere di vino bianco,
  • gr. 50 parmigiano grattato,
  • 3 uova,
  • noce moscata e cannella,
  • 2 cucchiai di farina,
  • olio d’oliva,
  • sale e pepe.

Preparazione:

Lavare bene i fegatini, e asciugarli. Poi in una casseruola rosolarli con il burro e tre cucchiai d’olio, bagnateli con il vino e portateli a cottura.
Una volta cotti, aggiungere il prosciutto e passarli al mixer.

Rimettere l’impasto nella casseruola e aggiungere tre cucchiai d’olio, il parmigiano, le uova, un pizzico di spezie, la farina, sale e pepe.

Amalgamare bene il tutto e mettere l’impasto in un teglia rivestita di carta forno.

Cuocere in forno a 160° per circa venti minuti. La torta Manfreda Si serve tiepida con fette di pane abbrustolite.