L’amarone è un vino rosso passito secco, prodotto esclusivamente nella Valpolicella in provincia di Verona.

Ingredienti:

  • gr. 320 di riso tipo roma,
  • 3 mazzi di radicchio rosso,
  • 5 mazzi di rucola,
  • 5 scalogni,
  • 1 porro,
  • gr. 150 di burro,
  • gr. 80 di parmigiano,
  • gr. 200 di stracchino,
  • brodo vegetale,
  • sale e pepe.

Preparazione:

Sbucciare e fare a fettine sottili lo scalogno e soffriggerlo nel burro (tenere da parte una metà). Pulire la rucola e il radicchio e fare a pezzi grossi il radicchio, la rucola invece la potete lasciare anche intera tanto le foglie son piccole) e aggiungerli allo scalogno e far cuocere per una quindicina di minuti aiutandovi con un po’ di brodo qualora fosse necessario.

Nel tegame in cui cuocerete il riso, mettere il restante burro (lasciandone una noce per mantecare alla fine), un porro (lasciando anche di questo, un cucchiaio da parte) e una volta che è appassito, aggiungere sale e pepe e mettere a tostare il riso.

Una volta che è tostato aggiungere sale e pepe e due/3 belle romaiolate di brodo.

Frullate le insalate e aggiungere la crema così ottenuta nel riso.

Continuare la cottura aiutandovi eventualmente con il brodo.

A cottura ultimata una noce di burro, lo stracchino, il parmigiano e il porro rimasto.

Mantecare il tutto e buon appetito con il risotto all’amarone.