L’orzo freddo al pesto di grecia è una valida alternativa alla solita pasta fredda. L’ideale per un pranzo veloce estivo e perché no anche da portare in ufficio nella pausa pranzo. 

Ingredienti:

  • gr. 200 di orzo,
  • 20 pomodori datterini,
  • un cetriolo,
  • una cipolla di tropea,
  • 20 olive nere,
  • gr. 150 di feta,
  • limone,
  • quattro cucchiai di pesto.

Preparazione:

Cuocete l’orzo seguendo le istruzioni sulla confezione.

Nel frattempo pulite il pomodoro, tagliatelo a dadini e mettetelo in una ciotola, aggiungete il cetriolo, che avrete pelato, privato dei semi e tagliato a dadini, la cipolla tagliata a dadini, le olive affettate, un po’ di buccia grattugiata del limone e la feta tagliata a dadini.

Quando l’orzo sarà cotto, scolatelo, passatelo sotto l’acqua fredda e fatelo asciugare per bene.

Aggiungete il pesto mescolate ed infine le verdurine. Se dovesse essere troppo asciutto aggiustate di olio ed eventualmente di sale.