I crostoni di polenta sono l’ideale per un antipasto invernale o un ricco buffet in piedi. Si posso guarnire in un’infinità di modi col salato e perché non provare anche con il dolce!

Prendete la polenta già pronta in panetti e tagliatela a fette piuttosto fini. Abbrustolitela o sul tostapane o sulla bistecchiera di ghisa.

I crostoni si possono guarnire in svariati modi dopo averli spennellati con del burro fuso per non farli seccare troppo:

– provola affumicata e noci tritate,

– crema di spinaci (lessi, ben strizzati e frullati) e uvetta, fatta ammorbidire precedentemente in acqua tiepida, e pinoli tostati,

– cipolle bianche e aringa (le cipolle vanno affettate finemente e cotte a fuoco dolce in poco olio),

– stracchino e salsiccia,

– una fettina di lardo ed un trito di pomodori secchi sott’olio…

Insomma i costoni di polenta si posso veramente farcire con tutto… largo alla vostra immaginazione!