Le cimette di cavolfiore con acciughe e peperoncino è un secondo piatto leggero e sano, ideale per smaltire i sostanziosi pasti delle festività natalizie.

I cavolfiori sono un alimento dalle innumerevoli proprietà curative. Sono ricchi antiossidanti, antinfiammatori e antibatterici, sono depurativi e rimineralizzanti, ricchi di potassio, calcio fosforo, ferro e vitamina C. Insomma un concentrato di cose buone e se consumato con il peperoncino che è cardioprotettivo e anticolesterolo, è un piatto che si dovrebbe consumare almeno un paio di volte alla settimana.

Ingredienti per due porzioni:

  • Gr. 400 di cimette di cavolfiore,
  • 4 acciughe sott’olio,
  • peperoncino fresco,
  • sale,
  • olio evo.

Per preparare le cimette di cavolfiore con acciughe e peperoncino, scottate in acqua bollente leggermente salata per circa 8 minuti le cimette di cavolfiore. Mescolate in una ciotola tre cucchiai d’olio con le acciughe spezzettate e qualche rondella di peperoncino (la quantità dipende dal grado di piccantezza e dal vostro gusto personale).

Scolate bene cimette di cavolfiore e conditele con l’olio acciugato.