Ingredienti:

  • Cavoli rosso o nero.
  • gr. 10 di zucchero,
  • 1/2 stecca di cannella,
  • aceto di vino bianco,
  • sale grosso,
  • pepe in grani.

Preparazione:

Acquistate il cavolo freschissimo, pulitelo e tagliatelo a striscioline e mettetelo in un colino bello grande, spolverizzatelo di sale e copritelo con un piatto (meglio se pesantuccio) e lasciatelo riposare tutta la notte. Perderà un po’ d’acqua, quindi se non lo lasciate nell’acquaio, abbiate l’accortezza di metterci un piatto anche sotto…
Intanto mettete a bollire per 3/4 minuti l’aceto con lo zucchero, la cannella e il pepe. Lasciatelo raffreddare completamente.
La mattina scuotete bene i cavoli cercando di eliminare il sale in eccesso, metteteli in vasi di vetro, pressateli con cura e ricopriteli con l’aceto raffreddato.
Riponete i cavoli sott’aceto in un luogo buio, fresco e asciutto. Dopo un mesetto son pronti.