Ecco, visto che si avvicina la Pasqua e c’è già chi si domanda cosa poter fare con tutte le uova avanzate, con i biscotti con chicchi di cioccolato, potrete utilizzare almeno quelle fondenti.

Questi biscotti con i chicchi di cioccolato sono perfetti per essere inzuppati nel latte a colazione o per essere gustati nel pomeriggio assieme ad una tazza di buon tè.

Insomma… fate voi. Questi biscotti con i chicchi di cioccolato son buoni sempre.

L’ideale sarebbe utilizzare le gocce di cioccolato già pronte, quelle che si trovano al supermercato, acconto al lievito per dolci, codine e zuccherini. Ma se c’avete le uova di pasqua da smerciare, vanno benissimo.

Questi biscotti con chicchi di cioccolato, mi son stati regalati da un’amica, che mi aveva sempre detto di non saper cucinare. Tanto che dopo aver assaggiato i biscotti, ho pensato che avesse comprato un impasto pronto. Quindi… cara Francy e unn’è vero che non sai cucinare!!!!! Tussei proprio brava!

Ingredienti:

  • nr. 2 uova,
  • gr. 500 di farina,
  • gr. 200 di zucchero,
  • gr. 180 di burro,
  • gr. 100 di gocce di cioccolato,
  • gr. 3 di bicarbonato,
  • un baccello di vaniglia,
  • un pizzico di sale,

Preparazione:

Cominciamo con il mettere in frigo le gocce di cioccolato (se non avete molto tempo, mettetele in freezer) e tiriamo fuori dal frigo il burro.

Quando il burro sarà ben ammorbidito, amalgamiamoci lo zucchero in modo da ottenere una bella crema. Poi incorporiamo le uova intere, il pizzico di sale e successivamente la farina setacciata. Infine aggiungiamo i semi della bacca di vaniglia, il bicarbonato e le gocce di cioccolato ben fredde.

Coprite l’impasto con la pellicola e fate riposare in frigo per una mezz’oretta.

Prendete l’impasto,fate delle palline e poi appiattitele direttamente con il palmo della mano sulla leccarda rivestita di carta forno.

Cuocete i biscotti con chicchi di cioccolato per circa 10 minuti in forno ventilato preriscaldato a 160°.